99 Posse - 'O Documento video free download


867,191
Duration: 04:28
Uploaded: 2008/09/11

I don't own the rights

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,

'o documento tu me l'ha da'

Songo songo d'a Digos

t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,

'o documento tu me l'ha da'

Songo songo d'a Digos

t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Passaporto patente carta d'identita'

nu bello documento prima o poi tu me l'ha da'

nu bello documento pe' t'identifica'

nu bello documento ja me n'aggia a i' a cucca'

(guaglio')

Tutta 'a jurnata a te contrulla'

Riunioni cortei centro e universita'

no no no nun ce 'a faccio chiu' nun te vaje mai a cucca'

'A tine na mamma va a fatica'

ma stu vizio e caca' 'o cazz' io te l'aggia fa' leva'

(guaglio')

damme 'o documento fatt' identifica'

Puosalo ca'

Puosalo ca'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,

'o documento tu me l'ha da'

Songo songo d'a Digos

t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,

'o documento tu me l'ha da'

Songo songo d'a Digos

t'o voglio dicere t'o voglio canta'

'O documento nun me scappa nisciuno

e co' chisto oggi stamm' a 791

capillune rumpaacazze tossici e disoccupati

cani sciolti compagni organizzati

e' na fissazzione mia e' na vera malattia

si io nun veco 'o documento nun funziona piu' 'o strumento

Nun vaco chiu' a magna' me si chiurono 'e stentine

Nun riesco chiu' a caca' se ne cadono tutt'e pile

Damme 'o documento nun me rompere 'o cazzo

Damme 'o documento primma ca te romp'o mazzo

Puosalo ca'

Puosalo ca'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,

'o documento tu me l'ha da'

Songo songo d'a Digos

t'o voglio dicere t'o voglio canta'

I' m'arrobbo 'o dabbe staile

Pe le fa fa' tre juorn'e fila all'ufficio comunale

Giuvino', ne 'a chi 'o vulite? s'e' scassato 'o terminale

Era nuovo che bellezza m'o vulevo incornicia'

ma mo' nun passa juorno senza che l'aggia caccia'

miette 'o pere fore 'e casa «giovanotto documenti»

songo 'o guardie le capito jamme oj nì nun fa 'a samente

'o prefetto nun se ne fotte si se sciupa 'o documento

si te inchiaveche 'a fedina 'o saje comm'o fai cuntento

ma mo' basta 'e chesta storia mo' ce simmo rutt'o cazzo

nun to rongo o'o documento pierde 'o suonno jesce pazzo

nun to rongo nun to voglio da'

nun to rongo nun to voglio da'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Te ne fotte de' mazzate te ne fotte da galera

ne mo' comm'a miette nomme jammo oj nìnun e' manera

mo m'o chiavo in faccia 'o cazzo stu maronn'e tesserino

si nun te posso manco chiu' caca' 'o cazzo ogni mattina

e allora a mia moglie ce cerco 'o documento

chella me vo' bene, 'o caccia e i' so' chiu' cuntento

a mio figlio ce cerco 'o documento

me guarda ' dint'a culla ride e nun capisce niente

pure i' sulo me cerco 'o documento

me caco sotto i stress e caccio immediatamente

pure i' sulo me cerco 'o documento

chiamm'o terminale e me cuntrollo e precedenti

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Comm'era nuovo si si si

Comm'era bello si si si

Comm'era nuo'

Comm'era nuo'

Comm'era nuovo comm'era bello mo vulevo incornicia'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Nata vota.. eh!

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente

'o documento nun to voglio da'

Me ne passa p'o cazzo da Digos

to voglio dicere to voglio canta'

Patan' patan'

Fasule ch'e patane

Comments

2 years ago

eroin76

#siamonoi #officina99Il 10 maggio 1991 nasce il centro sociale occupato autogestito Officina 99. Il 9 ottobre dello stesso anno nasce la 99 Posse, come diretta espressione del C.S.O.A. e delle nuove culture urbane che trovano nella musica un veicolo potente. Il primo storico singolo della 99, "Rafaniello" e "Salario Garantito", dà la stura a quell' onda rap e raggamuffin che segnerà una svolta epocale nella musica popolare italiana.Nell'anno successivo il singolo "Sott'attacco dell'idiozia" vede la prima forma di collaborazione stretta e dinamica fra tre gruppi napoletani: 99 Posse, Bisca, Almamegretta. E' qui che si gettano le basi per il supergruppo Bisca99Posse che in due anni girerà l'Italia con più di 200 date e con picchi di 15000 persone (il mattatoio 1994).Il primo album della 99 Posse, "Curre Curre Guagliò" esce nel '93 e grazie alla sua capacità di comunicare l'esistente in maniera diretta ed immediata, rientra fra quei prodotti culturali che hanno contribuito a interrompere il rapporto di VERGOGNA verso la propria storia e verso la propria lingua che per più di un decennio aveva impedito un solido abbraccio fra arte e realtà sociale. Per questo, in breve diventa il manifesto di una intera generazione. Tra le altre cose, é uno degli stimoli forti che spingono Gabriele Salvatores (da poco insignito d'un premio Oscar) a girare "Sud" , film legato all'area dei centri sociali, di cui il brano della 99 sarà la naturale colonna sonora portante.Nel 1994 oltre al doppio cd live "Incredibile opposizione tour 94", senza dubbio il doppio live più potente registrato in Italia negli anni '90, la 99 Posse getta i semi di quello che oggi é un ulteriore impegno del gruppo: l'etichetta discografica Novenove, che lavora per dare voce a quegli artisti che, dati i temi e le aree di appartenenza, non troverebbero spazio nell'ingessata industria musicale italiana; e realizza la compilation "Cantanapoli antifascista" che riunisce dieci gruppi tra i più interessanti di Napoli.L'uscita di "Guai a chi ci tocca", album datato '95, é, l'ultimo atto di Bisca e 99 Posse, che ritenuta esaurita l'esperienza comune tornano ciascuno sulle proprie strade.E' in questa ritrovata dimensione autonoma che nasce "Cerco tiempo" album che totalizzerà oltre 80.000 copie (disco d'oro). Tra il '95 e il '98 l'etichetta Novenove dà alle stampe i lavori di RadioGladio, Speaker Cenzou, Balaperdida oltre che ovviamente della 99 Posse.Il 1998 é in tutti i sensi l'anno del "Corto circuito". Da una dimensione già notevole (80.000 copie sono davvero parecchie per il mercato underground italiano) il gruppo fa un salto e finisce per vendere oltre 160.000 copie dell'album. Band dinamica per definizione (la Posse é un gruppo di persone che lavorano ognuna nel suo campo al medesimo progetto), sembra essersi stabilizzata nella formazione di cinque elementi ed il passaggio ad una visibilità forte (in quell'anno la 99 Posse è presente con cadenza quotidiana su tutti i media possibili) non muta affatto né il loro rapporto con il pubblico, né il loro rapporto con il politico né la loro spinta alla sperimentazione sonora; l'album in uscita "La vida que vendrà" ne è la prova più tangibile. Tutti gli album, i mix, tutti i prodotti citati insomma, sono usciti fin dall'esordio a prezzo politico o prezzo imposto. "Non pagare più di..." significa per la 99 portare a terra la propria visione di rapporto con il mercato, in una sorta di praticizzazione dell'idea. Ciò è stato possibile grazie ad una decisa rinuncia da parte degli artisti, rinuncia solo economica a fronte di una grandissima soddisfazione sia da un punto di vista politico che squisitamente umano.Nel 2000 esce il loro ultimo album completamente inedito, La vida que vendrà: infatti, l'ultimo album pubblicato dei 99 Posse al completo, nel 2001, anno in cui i 99 Posse si sono sciolti di fatto NA9910°, in onore dei 10 anni del gruppo, contiene solo due tracce inedite, "Amerika" e "Stop that train". Anche questo album si aggiudica la Targa Tenco. Nel 2003, i 99 Posse prendono strade diverse: 'O Zulù pubblica un disco con il suo nuovo gruppo, gli Al Mukawama (dall'arabo, "La Resistenza") (disco omonimo), formato da Neil Perch degli Zion Train e Papa J, oltre a Persico, che è stato la colonna sonora del film di Antonio Bocola e Paolo Vari Fame chimica, incentrato sulle vicende di un gruppo di ragazzi di periferia, alle prese con intolleranza e disoccupazione. JRM è impegnato con Jovine, progetto musicale intrapreso insieme al fratello Valerio. A novembre del 2005 esce "Ora" (Manifesto/Novenove) e in poco più di 2 mesi vende circa 3000 copie. Marco Messina lavora al progetto "Resina" insieme al gruppo "Retina.it" e inoltre ha al suo attivo un album con Meg, con il nome di "La Tempesta", prodotto dai due sotto il nome di Nous, oltre a continuare a collaborare con lei di tanto in tanto.ReunionIl 18 luglio 2009 i 99 Posse sono tornati ad esibirsi insieme a Piazza del Gesù a Napoli, in un concerto organizzato dai movimenti napoletani contro la repressione e contro l'arresto di 21 attivisti per i fatti del G8 dell'Università di Torino: i 99 Posse dunque sono ritornati in attività dopo 7 anni.Il 12 settembre 2009 i 99 Posse hanno ufficializzato la loro riunione con un concerto nella storica piazza Mercato a Napoli. A questo evento seguono 85 concerti in giro per la penisola con puntate a Londra ed in Spagna.Il 7 giugno 2010 i 99 Posse hanno pubblicato il singolo Antifa, rendendolo liberamente scaricabile dal sito di XL Repubblica. Si tratta del primo singolo inedito dopo la loro reunion.Il 25 ottobre 2011 esce il nuovo album dal titolo "Cattivi Guagliuni" prodotto dalla propria etichetta discografica Novenove e distribuito da Artist First, il videoclip che anticipa l’album è stato girato al Lido di Venezia durante il 68° Festival del Cinema con la regia di Abel Ferrara.Fin qui una semplice cronologica biografia. Ci tocca però ricordare e testimoniare come la libertà d'espressione e d'azione in Italia abbiano ancora un prezzo altissimo e per realizzare tutto ciò in totale autonomia e libertà, il gruppo ha collezionato reati (alcuni hanno visto la vittoria del gruppo, per altri si deve ancora raggiungere un verdetto) come: oltraggio, resistenza, violenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze dell'ordine, istigazione a delinquere, occupazione abusiva, manifestazione non autorizzata, blocco stradale, furto aggravato, danneggiamenti, imbrattamenti, concerti abusivi, detenzione e spaccio, rissa, associazione a delinquere. La Posse è un organismo dinamico di "mani in opera" e questi sono i prezzi altissimi che una Posse paga quando vuole esprimersi senza censure. Infatti, checchè né dicano i governi (di qualsiasi colore visto che il colore del dollaro è sempre lo stesso) il vero problema non è il costo della mano d'opera, ma il prezzo altissimo che è imposto alle "mani in opera" dalle "anime raggelate" dei decisori, leggi, governanti, padronato e tutte le varie nomenklature del MERCATO.

2 years ago

Jessica Cesarano

Guarda questo video su YouTube:

2 years ago

cicciominnella

O documento megghiu abbruciallu ca rariccillu

3 years ago

Furio M.

nun to rongo nun to voglio da'nun to rongo nun to voglio da' Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente'o documento nun to voglio da'Me ne passa p'o cazzo da Digosto voglio dicere to voglio canta'Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente'o documento nun to voglio da'Me ne passa p'o cazzo da Digosto voglio dicere to voglio canta'

3 years ago

Nicola Sù

Auuuuuuuuuu

3 years ago

lucia garcia

#digos :-D je vais te le redire et re-chanter si ça rentre pas :*va te faire foutre..... (passeport à la main bisous ;) )liberté pour les copains....de toute façon, comme d'hab, on va pas se défendre, on va vous accuser, on va vous expliquer non pas pourquoi mais comment, parce que le pourquoi vous le connaissez, tandis que le comment ça a le goût d'une conséquence, de celles que vous ferez payer aux autres, à ceux qui auront assez de dignité pour assumer.....#genova mo' basta co' 'sto cazzo.... GENOVA, 2 SET - E' stata aperta un'inchiesta da parte della Digos di Genova sul blitz "No Tav" compiuto ieri alla Festa dell'Unità, al porto Antico, che ha bloccato un dibattito sulle infrastrutture. Gli agenti della Questura hanno identificato una trentina di manifestanti che appartengono tutti all'area anarco-insurrezionalista che contrasta la costruzione della linea ad alta velocità Torino-Lione. La Questura passerà al setaccio immagini e filmati on line per attribuire agli autori le varie responsabilità. Rischiano tutti una denuncia. I reati per i quali si procede sono violenza privata, danneggiamento e anche furto. E' stata rubata una borsa contenente del materiale e degli apparecchi audio. La Digos mette in relazione il blitz di ieri sera con quello compiuto lo scorso 21 agosto all'interno della sede del Partito Democratico di piazza della Vigne. In quel caso i facinorosi che hanno poi rivendicato il gesto su un sito internet anarchico avevano tentato di sfondare la porta del partito usando delle mazzette ferrate. Il doppio vetro aveva però retto all'assalto. (ANSA).#liberate i #compagni nelle vostre prigioni di merda sopravviveranno, non é questo il problema, alcuni moriranno, non é nemmeno un problema, ci siamo abituati .....solo che voi, #digos #stato siete merda secca al sole, di quelle che si fanno votare.... attendez je vais continuer en français, c'est mieux, c'est class, c'est socialiste ;) donc e disais que vous êtes des merdes séchées au soleil, de celles qui parlent de l'école républicaine mais qui (sait-on jamais, hein,) on fait l'ENA, c'est quoi l'école de la république (vous excuserez le petit "r" au passage) quand on oriente des gamins de 14 vers des 'métiers'? hé, non pas l'école obligatoire, celle où on est censé apprendre à lire, écrire, compter mais celle où on dit à certains qu'ils sont crétins, voilà bon, oui "crétins", ils y arrivent pas .... par contre pour s'en débarrasser et en faire des esclaves cap boulanger, maçon, coiffure à 14 ans, wow, c'est cool, ils ont le niveau, sinon c'est la chine qui fait travailler les enfants pour nike..... parce que un cap maçon en France quand t'as 12 ans c'est mieux qu'un chinois qui fait des nike ta mère (pardon, ça m'a échappé)au même âge...... alors rien, bonne soirée la #digos ......puis les #autres aussi

3 years ago

endri gil

6 il migliore

3 years ago

massimo spinella

santiago stayle e digos boia

3 years ago

Lallo Neglia

CORRI CORRI CHE TRA 5 MINUTI PASSA A FLEBO E SO 6^ BUONA SERATA . ER VOSTRO MALATO BRONC. BILATER. BUONA SERATA A TODOS

3 years ago

Fabio D'Alessandro

Ma ancora?

3 years ago

Carmine Montella

Guarda questo video su YouTube:

4 years ago

JackDrummerGF

Grandissimo

4 years ago

BUDDA

Contro gli sbirri!!!

4 years ago

mai tornareindietro

hahahahah.....davvero? no perchè ieri c'erano vicino a casa mia una decina di fascisti con le loro bandierine che se non avevano attorno quattro camionette della polizia rischiavano molto seriamente di essere smaterializzati dalla popolazione locale...

4 years ago

elgua je

A BERLUSCONI NON PIACE QUESTO ELEMENTO (y)

4 years ago

Giada Bianchi

vous avez besoin de papiers? :)))spéciale dédicace la *DIGOS* (made in Italy)c'est une vielle histoire d'amour...... que voulez vous?on oublie jamais le premier amour, celui qui nous a forgé, celui qui nous a donné le goût de la viebisous bisous Digos, tu sais où aller mourir...... je t'aime :-D

4 years ago

Valerio Lorenzi

19 persone fanno la spia!!!

Related Videos